Lug
16
2012

Schiuma di luna… di Grazia Balletti

… e la nostalgia arriva come l’onda
si arriccia si sgretola si trasforma
in un sogno di sabbia e poi …
ritorna con un’altra onda
e ancora schiuma bianca come la luna
E i tuoi occhi in quel sogno spiccano
giganti limpidi sognanti
avviluppano i miei sensi come amanti
e la magia mi prende mi trascina via
sull’onda della nostalgia

Scritto da Amici della Foce in: Poesia nel Silenzio,Poesie |

Responsabile, Presidente Marco Giardini - Redazione: Abbati & Venafro
Amici della Foce del Fiume Cesano - Tutti i diritti sono riservati, è vietata la riproduzione dei contenuti o delle immagini senza la specifica autorizzazione della redazione.