Feb
03
2014

Arancione… di Maria Grazia Boccolini

Mi avvolgo di morbide gocce di pioggia,
con odore di terra bagnata,
e di foglie secche arancioni.
In ordine sparso, intravedo, colori ocra,
arrugginiti dal tempo.
Caldi, avvolgenti, riposanti.
Elementi essenziali, e vitali,
di odore antico e sapore genuino.
Mi scaldo e assaporo questo tepore.
Sorrido a questo inverno che,
oggi,
mi dona la speranza,
per domani.

Maria Grazia Boccolini

Scritto da Amici della Foce in: Poesie | Tag:

Responsabile, Presidente Marco Giardini - Redazione: Abbati & Venafro
Amici della Foce del Fiume Cesano - Tutti i diritti sono riservati, è vietata la riproduzione dei contenuti o delle immagini senza la specifica autorizzazione della redazione.